Archive for the ‘Gonfius’ Category

Gotta continua 2013 – il programma della prima giornata “Gotta light”

martedì 27 agosto 2013

liscadeporcoNonostante il buco nello zono, le scie chimiche, la crisi, Gotta continua ritorna per la sua quarta edizione il 30 e 31 agosto, ultimo baluardo contro lo strapotere cultuale e mediatico delle verdure in festival.

Nella abituale location delle casa del tennista (ma ci sono già avanzate trattative in corso per un clamoroso cambio di location nella prossima stagione) continueremo ad opporci al trionfo della melanzana, alla prosopopea della zucchina, alla stolida arroganza del cavolfiore, a colpi di goulash e polipo al forno, proponendo le migliori specialità tipiche di un territorio che nel maiale affonda le radici della sua storia.

A coloro che ci accusano di essere carenti dal punto di vista culturale e filosofico, Gotta contniua risponde con parole nette e precise dgilhsdòohpio e sdfjhdfjhccf, sdoppiandosi su due filoni che caratterizzeranno le due giornate di festa: venerdì 30, dalle 19 in poi, solo pesce e ancora pesce nelle sue più disparate interpretazioni; sabato 31, dalle 6 di mattina in poi, finalmente carne di maiale, di porco, di purcit e di tutte le altre specie che popolano la regione Fvg. Se non è cultura questa!

Ecco quindi il programma dettagliato della prima giornata di Gotta continua 2013.

Ore 19: Apertivo di benbevuto: il bianco di Oslavia incontra la sardella de Barcola (e forse si piacciono oppure finisce in rissa)

Ore sempre: ribaltabastimenti, mito o realtà. Riuscirà un folto banco di piccoli pesetti fritti e capottare un’imbarcazione di grandi dimensioni? (Tratto da Kazzinger, imperdibile)

Ore 20.30 il marinato: carpaccio di branzino appena scaloppato e messo a marinare nell’intingolo appropriato.

Ore 21.30 Portata principale: la paella come dio comanda, riso con dentro tutto quel che serve, dal pollo al calamaro, dalla cozza al coniglio dal gamberone alla carne di gamberone (e anche delle verdure perchè qui non si discrimina).

Ore 22.30 Octopussy: la versione sexy del classico polipo dell’Alto adriatico, cucinata lentamente nella peca sotto le braci

Ore 23.30 Il risotto del motociclista: ricetta segreta proposta da chi di motociclisti (e del loro abbigliamento) se ne intende, sfatando anche il falso mito del motociclista tutto carnazza e copertoni. Sponsor tecnico Dainnese.

Ore 24 Il John Holmes de Monfalcon: branzino gigante destinato alla riproduzione, purtoppo morto di crepacuore proprio nella giornata di venerdì 30 agosto, gettandosi disperato fuori dalla vasca di riproduzione (branzine in lacrime)

Ore 00.01 Fine della giornata dedicata all’ittico e inizio della giornata dedicata alla carne con la cottura dei goulash.

(Segue programma dettagliato della seconda giornata)

 

Annunci

Piccoli anzianotti crescono

sabato 9 marzo 2013

geppetto

L’età avanza, la vista cala, l’Angelo Culot si avvicina!

Gotta party fotogallery

domenica 2 settembre 2012

Forse il programma non è stato seguito alla lettera ma lo spettacolo non ne ha risentito. Per chi HA SBAGLIATO strada ed è finito in piazza Vittoria ecco alcune immagini.

Polpettine di benvenuto:

Prosciutto di San Daniele:

Lubianskette finger food prima e dopo:

Goulash di cinghiale in preparazione:

Cevapcici e wurstel:

La cottura del agnello:

Il maialino con patate appena tolto dalla peka:

Le costate pronte per la brace:

Se avete volontariamente preferito piazza Vittoria pace all’anima vostra, che il tofu sia con voi ora e nella vostra tomba. Amen

L’uomo con la valigia

mercoledì 7 marzo 2012

Mi chiamo Wolf, risolvo problemi.

2011: LA SVOLTA RELIGIOSA.

martedì 1 febbraio 2011

Cari soci,

credo che la gloriosa Dinamo Gonfius debba inaugurare il nuovo decennio con una decisa svolta religiosa ed abbandonarsi al Dudeismo, religione ispirata dal Drugo Lebowski.

Un piccolo esempio:

Aderite numerosi!

In (bagna) cauda…

venerdì 31 dicembre 2010

Eh già già, cari soci, proprio la fine di questo grigio 2010 ci ha portato le sorprese più sorprendentemente sorprendenti.

Non si tratta solamente di un singolo evento isolato ma di un vero e proprio fiume di coscienza che ci sta conducendo rapidamente verso il mare grando.

Non vi è dubbio che l’evento del 2010 sia quello che ha visto protagonista il già vice presidente Gonfius e ora presidentissimo fuori dalle mura, il quale, dopo 26 anni di onorata militanza Gonfius, ha deciso di lasciare definitivamente (?) la strada dell’odio per intraprendere quella dell’ammore, ammore fra uomo e donna, fra donna e uomo, fra animale e uomo, fra animale e guinzaglio, fra telespettatore e programma televisivo realiti sciò. Ognuno tragga le proprie conclusioni su questo evento, ma è indubbio che esso indica una strada, anche se non sappiamo esattamente quale.

Ovviamente non solo questo ci ha riservato questo anno bisestile [trappola per fapunte]: il trasfertista ormai non più trasfertista,  il piccolo muratore finalmente non più bamboccione casalingo, gomiti alzati, bronchi polmonitici quarantenni, serrande abbassate, facce di legno ormai facce di lubjanska, cappelli della Fiom, lenti giubbotti peuterei, rolecs, chitarristi furlani in camicia, dj Zasta Panta, il comitato Gotta continua, maiali cotti e cotti e basta, bedendbrecfast e nuove affittacamete.

Salutiamo anche gli amici che ci hanno lasciato per sempre, come il socio Pippo Ubaldo Miso, scomparso nelle nebbie del porto di Hinterland.

Mi fermo qui, alrtimenti mi prende la nostalgia del passato, lascio a voi qui sotto lo spazio per completare con il vostro punto di vista gli avvenimenti più significativi dell’anno che va a concludersi. Pare però che il 2011 sarà l’anno della Telecom, dormite preoccupati!

Anche tu Ciochela!

martedì 14 settembre 2010

Dopo la lambada, il Biancosarti, Prez e il Boyler, ormai è ciochelamania!

Machina che va

domenica 4 luglio 2010

Vista la recessione e soprattutto vista la crisi del mercato dell’auto, la Dinamo Gonfius Gorizia, per voce del socio benemerito Pantani, Vi offre la soluzione per una nuova auto, anzi “machina”, economica, bella, ecologica, con un optional incredibile…..ma soprattutto “che va”.

SOCIO ONORARIO

giovedì 10 giugno 2010

Direttamente dal Brasile, o meglio dai bar del Brasile, sbarca a Roma uno dei Nostri. Non appena sbarcato nella capitale è stato subito messo sotto contratto dalla Dinamo Gonfius Gorizia. Il neo socio ha brillantemente superato l’esame da Gonfio bevendo una ventina di birrette e di prugne per poi presentarsi ubriaco al primo allenamento.

Che dire? E’ un bel socio onorario!!!

NUOVA MISSIONE PER LA GONFIUS INVESTIGATION

giovedì 27 maggio 2010

cari soci,

qui bisogna sguinzagliare i segugi della Gonfius Investigation al più presto!!!!!!!!!!

Uno dei soci più rappresentativi è scomparso…..niente email, niente articoli sul blog, niente matite appuntite, niente di niente di niente.

E’ forse scomparso? E’ forse fuggito? Si è forse ammogliato all’insaputa dei soci?

Insomma….chi ha visto il piccolo iiiizio?

Chi avesse notizie, chiami d’urgenza il numero 636261stupido.