Archive for giugno 2008

Hasta la revoluciòn, vierde!

giovedì 26 giugno 2008

Io me la vedo una spedizione notturna, magari capitanata da Sandrino o’ Mazzuolatoro e da Zwikker.

Chi si arruola?

[via i viralissimi ninja]

Macchè estate!

lunedì 23 giugno 2008

Inutile mettere in azione i condizionatori o lamentarsi per il caldo. La Gonfius dice no all’estate con l’abituale classe ed eleganza.

D’altra parte, per la seconda legge della termodinamica, se all’interno del tuo stomaco stanno avvenendo delle reazioni chimiche in grado di sprigionare un Tanard (Tnrd) di potenza, come può essere più caldo all’esterno?

GONFIUS alloverdeuorld.

lunedì 16 giugno 2008

E mentre il socio Sasso imperversava alla fiera degli asini, indisturbato ed a testa alta grazie all’alibi fasullo fornitogli da Il Ragazzo (nella piu’ classica edizione del gatto e la volpe), il socio Giuda si recava all’estero a tenere alto il nome della Gonfius. Nonostante il non felice periodo alimentare, il suddetto socio ha ben pensato di alzare il vessillo Gonfius in questo momento di crisi societaria e calcistica (proprio contro i cugini d’oltralpe).

Precisione funebre furlana

venerdì 6 giugno 2008

Fra i tanti difetti dei furlani non c’è sicuramente quello di nascondersi dietro falsi moralismi. Insomma, se devono dirti qualcosa, te lo dicono in faccia e chiaramente.

Questo, evidentemente, vale anche per l’estremo passo, al quale bisogna arrivare preparati.

Perfetta sintesi di efficacia e precisione, questa pubblicità ci spiega (quasi) tutto. E ci dice soprattutto di tenere da parte almeno 1.700 euri.

Anzi, non fate i barboni, con soli 500 euri in più (e che saranno mai) non ve ne andrete da “comuni” ma sarete “di pregio” che, se permettete, è tutta un’altra cosa.

Piacerebbe probabilmente – la pubblicità, intendo – anche al sommo esperto nonchè fustigatore di venditori di materassi e supermercati, il quale forse avrebbe qualcosa da ridire solo su quel “necrologi esclusi”.

Ah, se qualcuno ne avesse bisogno posso dirvi anche il nome dell’azienda che, a sua volta, è tutto un programma…

Tre giorni dedicati agli asini

venerdì 6 giugno 2008


Con il pressss dimissionario e il blog stagnante mi tocca uscire dal silenzio stampa per riportare una notizia che interesserà tutti voi:

Sono attesi un migliaio di asini da varie parti d’Italia, Spagna, Francia e Austria all’«Asinodays», «il primo e più grande raduno mondiale di orecchielunghe», che si terrà da oggi a domenica a Quattro Castella, località dell’Appennino reggiano famosa per la tradizione legata a Matilde di Canossa.

Il resto dell’articolo lo trovate qui.

Mi raccomando Sasso una foto per la GonfiusMap.

Indovina chi?

mercoledì 4 giugno 2008

Bella festa, bravi tutti, bravo il vitello, ma chi ha fatto sta foto?

E soprattutto chi è? Il Roga forse?

Mah?